Sabato 13 Maggio 2017

Ore 19:00

Erbaluce Night Trail - Home Page

Erbaluce Night Trail - Home Page

Candia Canavese (TO)

Zona Parco Avventura Anthares

L’Erbaluce Night Trail, con lo specifico di corsa notturna a coppie, si affianca ai trail più impegnativi canavesani, quali iniziative di promozione delle risorse naturali del Canavese e dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea.

 

L’Erbaluce Night Trail, anche abbreviato in ENT, si propone di promuovere la scoperta del territorio vocato alla produzione del vino Erbaluce, rappresentato dai comuni della Comunità Collinare Terre dell’Erbaluce.

Il percorso dell'ENT si sviliuppa su una lunghezza di circa 32Km con circa 700m di dislivello positivo tra i territori dei comuni di Candia Canavese, Caluso, Barone, Mercenasco, Montalenghe, Orio e Barone Canavese.

 

La corsa dei podisti, che gareggeranno in coppia, parte dall'area prospiciente il parco avventura Anthares  nella zona Lido di Candia Canavese e dopo il  breve tratto di asfalto punta tra i boschi di castagno verso le frazioni "La Motta" e "Barengo" di Mazzè di cui lambisce le abitazioni per percorrere in seguito i sentieri sulle colline nel territorio di Mazzè. Sempre correndo tra i castagni il percorso porta a salire la collina Morenica dei "3 Doss" dove una volta scollinato si corre tra le vigne dell'Erbaluce della località "San Antonino" di Caluso.

 

Dove aver attraversato D.O.C.G. dell'Erbaluce di Caluso si torna sul percorso dell'Alta Via dell'Anfiteatro Morenico di Ivrea correndo su dei single track che ne percorrono le creste da Caluso in direzione Candia.

Da qui ci si porterà, anche attraverso alcuni caratteristici "canalini", a raggiungere nuovamente la zona di partenza sulle rive del lago di Candia dove si conclude la prima parte del percorso.

Dopo essersi rifocillati al ristoro si punta con decisione verso le colline Moreniche che ci portano in territorio del comune di Mercenasco.

Raggiunto il culmine delle colline si correrà sulle creste tra i territori di Candia e Villate di Mercenasco, per poi puntare con decisione verso Montalenghe non senza avere affrontato un paio di strappi decisi in salita e discesa. Giunti in prossimità dell'abitato di Montalenghe si sale su una strada in acciottolato incontrando un ristoro per poi procedere su un single track in salita fino alla punta della cresta che sovrasta il paese a nord est.

Proseguendoil sentiero che ci porta in discesa verso il territorio di Orio e a percorrere parzialmente l'ancora bellissimo parco dell'ex-preventorio per convalescneza da malattie polmonari ora in completo stato di abbandono.

 

Di li il percorso scende attraverso bellissimi e tecnici canaloni con un sentiero a tratti ripido in direzione est, avendo a destra la pianura verso Torino, per poi risale gradualmente lungo l'Alta Via dell'Anfiteatro Morenico di Ivrea fino alla Chiesa Romanica di Santo Stefano di Candia con una vista che consente di vedere tutta la pianura ed il lago nella sua interezza.

 

Oramai le nostre fatiche sono quasi concluse.

Di qui si ripercorrono le creste sottostanti ed il sentiero scende verso l'abitato di Candia e poi fino al lago con il sentiero illuminato da torce accese sino all'arrivo.

 

Sul percorso sono previsti 3 cancelli orari, che gli atleti dovranno superare per portare a termine la gara, posti rispettivamente:

 

1. Ristoro presso Lido di Candia (circa 12.5Km) a 1h 40m.

2. Ristoro presso Montalenghe (circa 19Km) a 2h45.

3. Ristoro presso Chiesa di S. Stefano a Candia (circa 28Km) a 4h

Indirizzo mail per informazioni Ivano: 338 7406295 Flavio: 347 2777154 Home Page
Rel. 1.00 - Update: 21 Marzo 2017 - Sito ottimizzato per risoluzione 1024x768 Small fonts 
Copyright: Tutto il materiale di questo sito, tranne dove espressamente segnalato, appartiene a ENT ed e' vietato l'uso, anche parziale, pubblico o privato di immagini o di informazioni o di quant'altro sia ivi contenuto 
senza relativo permesso concesso da ENT.

Webmaster: Flavio